Innovazione in casa: Pannelli radianti all'infrarosso

Il pannello radiante all’infrarosso è un nuovo sistema di riscaldamento che permette un notevole risparmio e porta stile ed eleganza alla vostra casa e al vostro posto di lavoro. Utilizzando il raggio all’infrarosso potrete infatti beneficiare di una piacevole e benefica fonte di calore per il vostro corpo e, grazie ad un’ innovativa tecnologia, il risparmio non è da meno. Le onde infrarosse, a differenza di quelle microonde, sono benefiche per il corpo umano. Una delle principali caratteristiche dei sistemi di riscaldamento a infrarosso è quella di trasmettere il calore ai corpi, come mobili e pareti, asciugando l’umidità e migliorando notevolmente il benessere personale. Inoltre, questo tipo di sistema di riscaldamento, a differenza dei sistemi di riscaldamento convenzionali, non provoca nessun alzamento di polveri sottili. La durata, il design, la mancanza di manutenzione, i bassi consumi energetici e la facilità d’ installazione rendono il pannello radiante all’infrarosso un prodotto altamente competitivo rispetto alle altre realtà presenti
L’ELETTRORADIATORE INFRAROSSO è un elettrodomestico di nuova generazione.
Questo nuovo prodotto tecnologico riscaldante rappresenta una valida alternativa per abbattere il costo del riscaldamento domestico rispetto ai tradizionali sistemi a gas e gasolio.
La tecnologia per realizzarlo è il risultato della conversione di tecnologie militari/spaziali per la produzione di prodotti per uso civile. La parte anteriore è in alluminio alla quale viene applicata la resistenza, poi un minerale con la funzione di amplificare il calore e la parte posteriore in metallo sulla quale vengono applicati gli attacchi da parete e la scatola elettrica con interruttore luminoso, il tutto contenuto in una cornice in alluminio.
Attualmente, dovunque negli apparecchi di riscaldamento si usano resistenze al nikel-cromo, materiale a durata limitata ed alta resistività, esse raggiungiungono velocemente l’incandescenza con elevata spesa energetica (energia elettrica), infatti le comuni stufette elettriche a ventilazione hanno un assorbimento di 2 Kw!
L’elemento riscaldante dell’ ELETTRORADIATORE INFRAROSSO non è in nikel-cromo, al suo posto vengono utilizzati dei riscaldatori elettrici distribuiti, aventi la facoltà di distribuire in maniera omogenea il calore su una superficie.

Il vantaggio principale dei riscaldatori elettrici distribuiti rispetto ai cavi caldi in nikel-cromo, sta nella creazione del campo termico omogeneo con la minima potenza termica specifica per l’oggetto che viene riscaldato.
L’utilizzo di speciali materiali ignifughi, resistenti alle alte temperature ed agli sbalzi termici, permettono di creare riscaldatori che hanno una durata teoricamente illimitata.
Il rendimento ed il coefficiente di emissione di calore sono molto elevati, considerate le minime perdite nella trasmissione del calore dall’elemento riscaldante attraverso il dielettrico all’oggetto che viene riscaldato. Lo strato elettroconducente ed allo stesso tempo riscaldante può essere applicato direttamente sulla superficie dell’apparecchio riscaldante, il che permette di ridurre al minimo il consumo di energia elettrica col massimo irradiamento di calore.
APPLICAZIONE : Per un funzionamento ideale al fine di raggiungere il massimo rendimento, il pannello ELETTRORADIATORE INFRAROSSSO va montato sul muro come se fosse un quadro, utilizzando gli appositi attacchi/distanziatori, con i tasselli in dotazione. Il funzionamento è legato al dimensionamento della stanza, questo viene fatto seguendo le indicazioni della tabella dimensionamento impianti.
COMPOSIZIONE : La TECNOLOGIA PTF - Polymer Thick Film- è un sistema di produzione di resistenze basato sulla stampa serigrafica di inchiostri elettricamente conduttivi, ottenuti dalla miscelazione di particolari di resine e di pigmenti. INCHIOSTRI PTC - Positive Temperature Coefficient - Si tratta di inchiostri che permettono di serigrafare resistenze che non sono costanti al variare della temperatura, ma aumentano a mano a mano che questa sale. Ai fini pratici, questo si traduce in una diminuzione del calore sviluppato quanto più alta é la temperatura raggiunta. Questa caratteristica é molto importante da vari punti di vista, tra cui quello della sicurezza: resistenze di questo tipo sono intrinsecamente autolimitanti. Con un risparmio fino al 12% in meno del consumo nominale. Altra caratteristica, con questa resistenza non ci sono limiti alla fantasia (specchi tavoli top cucina o bagni vassoi armadi ecc.) la sua flessibilità la rende applicabile a qualsiasi superficie senza dover eseguire cave o intagli, essendo in fogli di poliestere flessibili e adesivizzati.
INCHIOSTRI PTC - Positive Temperature Coefficient - Si tratta di inchiostri che permettono di serigrafare resistenze che non sono costanti al variare della temperatura, ma aumentano a mano a mano che questa sale. Ai fini pratici, questo si traduce in una diminuzione del calore sviluppato quanto più alta é la temperatura raggiunta. Questa caratteristica é molto importante da vari punti di vista, tra cui quello della sicurezza: resistenze di questo tipo sono intrinsecamente autolimitanti. Con un risparmio fino al 12% in meno del consumo nominale.
Altra caratteristica, con questa resistenza non ci sono limiti alla fantasia (specchi tavoli top cucina o bagni vassoi armadi ecc.) la sua flessibilità la rende applicabile a qualsiasi superficie senza dover eseguire cave o intagli, essendo in fogli di poliestere flessibili e adesivizzati.
INCHIOSTRI PTC - Positive Temperature Coefficient - Si tratta di inchiostri che permettono di serigrafare resistenze che non sono costanti al variare della temperatura, ma aumentano a mano a mano che questa sale. Ai fini pratici, questo si traduce in una diminuzione del calore sviluppato quanto più alta é la temperatura raggiunta. Questa caratteristica é molto importante da vari punti di vista, tra cui quello della sicurezza: resistenze di questo tipo sono intrinsecamente autolimitanti. Con un risparmio fino al 12% in meno del consumo nominale.
Altra caratteristica, con questa resistenza non ci sono limiti alla fantasia (specchi tavoli top cucina o bagni vassoi armadi ecc.) la sua flessibilità la rende applicabile a qualsiasi superficie senza dover eseguire cave o intagli, essendo in fogli di poliestere flessibili e adesivizzati.

Commenti

Post più popolari