Il mercato dell'arredamento e le sue specialità

Il mercato dell’arredamento è da sempre e ancor più ora, ricco di proposte con mercati diversificati e specializzati ; per questo tutto ciò permette , al potenziale acquirente , di poter scegliere, valutare, selezionare e confrontare prezzi e opportunità permettendo così di fare la scelta che più lo rappresenta.
Infatti il mercato offre punti vendita che non sono solo i tradizionali negozi di mobili e complementi, ma anche negozi di piccoli artigiani e di restauratori, magazzini che propongono pezzi ritirati da fiere e produzioni fine serie, senza dimenticare: i mercatini dell’antiquariato, i mercatini dell' usato,le gallerie d’arte, i negozi di oggettistica, gli antiquari, gli importatori di mobili e complementi etnici.
Tutto questo permette a chi vuole arredare la casa a non per forza adattarsi a uno stile unico, sicuramente gradevole ma predefinito, ma a personalizzarsi l'arredo secondo la propria creatività e gusto, anche tenendo d'occhio il conto economico.
L’importante è di tener conto di non farsi prendere dalla euforia e trovarsi ad allestire il proprio arredo con armonia e gusto estetico tenedo conto della funzionalità per la quale si preferisce un determinato prodotto ad un altro.Altrimenti ci si ritrova ad aver trasformato la casa in un magazzino con elementi mal accostati e di poca utilità.
Quindi, ogni scelta dovrà essere sempre ragionata tenendo in considerazione il punto dove si andrà a collocare il mobile o l'oggetto in questione.
Per farvi un esempio: un tavolo antico t.noce si troverà ben accostato ad una cucina ultra moderna dalle linee sobrie, mentre , una lampadario degli anni 60 bello esteticamente ma malfunzionante e magari mancante di particolari potrebbe attrarre per l'originalità ma la sua vera funzione non sarà soddisfatta in quanto l' impianto elettrico è vecchio incompleto e pericoloso.
Da considerare anche i negozi di antiquariato, di restauro e gallerie d'arte dove a differenza di quanto si possa immaginare si possono trovare pezzi rari anche a prezzi abbordabili determinando in un arredo quel tocco di classe che difficilmente si possa riproporre con ambientazioni moderne e per di più, il mobile o l'oggetto antico preservano il loro valore nel tempo garantendo l'investimento fatto a suo tempo.
Identico discorso per i negozi che trattano mobili e oggettistica di modernariato dove è possibile riscoprire elementi di design dal valore intrinseco della creatività e genialità dei suoi creatori in tempi non troppo lontani dai giorni nostri.
Per concludere, una sbirciatina anche nei negozi di arredi etnici dove si trovano mobili e oggetti d'arredo di paesi lontani e culture diverse dal nostro, che ci consentono di trovare anche qui, l'elemento di originalità esotica che non guasta mai.


Commenti

tavoli roma ha detto…
Un post molto divertente

Post più popolari