Bonus Mobili prorogato anche per tutto il 2015

E' notizia di questi giorni che il governo ha prorogato anche per tutto il 2015 il Bonus Mobili.

Infatti, il Consiglio dei Ministri di mercoledì 15 ottobre ha approvato il testo della “Legge di Stabilità 2015” che prevede anche per tutto il prossimo anno sia l’ecobonus sia il bonus per le ristrutturazioni, riconfermando pertanto anche il bonus mobili al 50%.

Il testo approvato conferma al 65% dell’eco-bonus per gli interventi di riqualificazione energetica, e al 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia nonché per le spese per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici indipendentemente dall’ importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione che fruiscono delle detrazioni.

 “È la prova che unendo le forze per sensibilizzare la politica si possono ottenere risultati significativi – parole del presidente di Federmobili Confcommercio Imprese per l’Italia Mauro Mamoli. Sono molto contento che l’appello lanciato all’unanimità da Federmobili, Federlegno, Angaisa e le altre sigle sindacali sia stato recepito dal Governo. Al Capo dell’Esecutivo e ai Ministri dei Trasposti, dello Sviluppo Economico, dell’Economia e Finanze, che hanno fatto loro il nostro messaggio, va il mio ringraziamento personale. Ci auguriamo che l’iter parlamentare per arrivare alla conferma definitiva della misura possa essere privo di intoppi o complicazioni.” “Siamo convinti, ora come nel momento della sua prima approvazione, che se opportunamente sfruttato il Bonus Mobili, unitamente agli sgravi sulle ristrutturazioni edilizie e a quelli sul risparmio energetico, possa essere un volano per la ripresa economica del nostro Paese e un’iniezione di fiducia per il commercio dell’arredamento e per l’industria che vorrà continuare a credere anche nella distribuzione Italiana.” (fonte federmobili)

Commenti

Post più popolari